Il Premio “Storie di alternanza” è un’iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di Commercio italiane.

L’obiettivo è quello di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.

L’iniziativa vuole accrescere la qualità e l’efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, attivando una collaborazione tra le scuole e le imprese ed gli Enti coinvolti, dando così valore aggiunto all’esperienza effettuata attraverso un “racconto” multimediale che presenti l’esperienza di alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni) evidenziando le attività svolte e le competenze maturate nel percorso di alternanza scuola-lavoro.

Il Premio è suddiviso in due categorie distinte per tipologia di Istituto scolastico partecipante, ossia: Licei e Istituti tecnici e professionali. Sono ammessi a partecipare gli studenti, singoli o in gruppo, che fanno parte di una o più classi di uno stesso o più istituti di istruzione secondaria superiore italiani hanno svolto e concluso, a partire dall’anno scolastico 2017-2018, un percorso di alternanza scuola-lavoro presso Imprese, Enti e Professionisti. Il  Premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalle Camere di commercio aderenti, il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, cui si accede solo se si supera la selezione locale.

In sardegna La Camera di Commercio di Nuoro, referente per BOSA, sede legale dell’Associazione TIA, ha pubblicato il regolamento per la partecipazione a livello locale.

Info “Storie di alternanza”
Link https://www.storiedialternanza.it
http://www.nu.camcom.it/it/camera/informazione/notizie/cm-notizia/Premio-Storie-di-alternanza-Aperture-iscrizioni-I-semestre-2019/